Blog: http://Glun.ilcannocchiale.it

Luna del lupo




Scorpioni e dintorni

presenti costanze o magari.....costanti presenze.

Il suono burroso dei vezzeggiativi

e i silenzi, i gesti affettati,

il buio, il giudizio e il gioco perverso del gatto con il topo.

Sibilo di artigli e di code che scattano

il risultato è lo stesso.

Non si scappa ….

Non si può.

Il buio che fa capolino e il sapore del metallo....

attesa

pendolo vicino e poi lontano

vicino e lontano

ancora vicino e ancora lontano.

La gatta con la coda alta vende la sua merce

e io sto a guardare...

consapevolezza scenica e gioco delle parti.

Danza perversa mentre attendo il centro della spirale.

Pubblicato il 9/1/2012 alle 11.58 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web